L'acustica della sala nel ristorante a due piani è notevolmente migliorata con gli elementi acustici Lignotrend.
Bistrot della “Nuvola Lavazza”. Uno spazio aperto che ridefinisce il concetto di mensa aziendale

Il Bistrot all’interno dell’iconica “Nuvola Lavazza” è uno spazio che si ispira al concetto di Slow Food, per vivere il pasto come tempo di qualità, grazie al buon cibo e all’atmosfera rilassata che si crea a livello di confort acustico con i pannelli fonoassorbenti Lignotrend.

Nella primavera 2018 ha aperto le sue porte la" Nuvola Lavazza" progettata da Cino Zucchi, un edificio così chiamato per le sue forme armoniche e per la sua capacità di “cambiare forma” in base alla funzione che ospita, proprio come sa fare una nuvola

La nuova mensa è una sala da pranzo accogliente e ben progettata con un nuovo concetto innovativo: il personale può trascorrere la pausa pranzo insieme ad amici e familiari.

La progettazione dell'edificio, che dovrà essere incubatore di innovazione e idee, si basa sullo sviluppo sostenibile nel rispetto dell'ambiente e sulla ricerca del comfort delle persone che ospiterà. Il rispetto per l’ambiente nel progetto viene rafforzato anche nella volontà  di preservare le rovine della basilica paleocristiana su cui sorge l’edificio, creando una grande piazza che contiene l’area archeologica aperta al pubblico

La nuova mensa è una sala da pranzo accogliente e ben progettata con un nuovo concetto innovativo: il personale può trascorrere la pausa pranzo insieme ad amici e familiari.

L'edificio, che ha una dimensione di 30.000 metri quadrati, è suddiviso in diverse aree con diversi usi: uffici della società Lavazza, museo interattivo del caffè, spazio per eventi e mostre, sede del l'Istituto di Arti e Design Applicati (IAAD) e un innovativo bistrot. Ed è proprio sul bistrot che ci concentreremo. Il bistrot che nasce per rivisitare il concetto di mensa aziendale che diventa aperta al pubblico, uno spazio in cui i dipendenti Lavazza possono mangiare seduti accanto agli studenti dell'IAAD o ai residenti del quartiere

La nuova mensa è una sala da pranzo accogliente e ben progettata con un nuovo concetto innovativo: il personale può trascorrere la pausa pranzo insieme ad amici e familiari.

Il concept che ha guidato la progettazione dello spazio è "il cibo come motore della socialità e della costruzione della comunità", ispirandosi alla filosofia Slow Food. I menù sono rigorosamente selezionati, con particolare attenzione alla qualità del cibo e alla componente nutrizionale che pone la persona al centro. Progettato da Rgastudio (Interior design) e CZA Cino Zucchi Architetti (Architetto), il ristorante può ospitare fino a 280 persone e si trova al primo e al secondo piano dell'edificio "La Centrale". Dalla hall al piano terra, gli ospiti possono raggiungere le aree con posti a sedere e le isole self-service al primo piano e da lì  (un livello più in alto) un'area salotto più tranquilla e più privata.

La nuova mensa è una sala da pranzo accogliente e ben progettata con un nuovo concetto innovativo: il personale può trascorrere la pausa pranzo insieme ad amici e familiari.

Il design raffinato e i colori chiari e luminosi mantengono comunque il carattere industriale dell'edificio e tuttavia creano un'atmosfera familiare. Le superfici del soffitto, a cui sono stati applicati i pannelli Ligno Akustik Light di Lignotrend in legno di abete bianco con una venatura esaltata dall'applicazione di una finitura bianca, contribuiscono al design dell’ambiente e lo rendono confortevole dal punto di vista acustico

La nuova mensa è una sala da pranzo accogliente e ben progettata con un nuovo concetto innovativo: il personale può trascorrere la pausa pranzo insieme ad amici e familiari.

I rumori che si verificano nella sala da pranzo a due piani sono ridotti a un livello confortevole dalle superfici acusticamente efficaci nello spettro di frequenza su una gamma di banda larga, raggiungendo coefficienti di assorbimento αW fino a 0,90. Premiati con il marchio "natureplus", gli elementi Lignotrend offrono anche la più alta qualità di sostenibilità e salubrità edilizia, in linea con la filosofia dell'intera conversione certificata LEED, ovvero creare un edificio sostenibile nel rispetto delle persone e dell'ambiente

Gallery