Blocco multipor
Pannello isolante minerale Multipor

Il marchio Xella comprende la linea Multipor, costituita da pannelli isolanti minerali, impiegabili sia in edifici industriali che residenziali, in nuove costruzioni o in ristrutturazioni. I pannelli sono applicabili in diversi campi, nell'isolamento di pareti esterne, nella correzione di ponti termici, abbinati ai tamponamenti monostrato dei blocchi Ytong, nell'isolamento di soffitti, in solai freddi di garage o cantine. 

CARATTERISTICHE 
I pannelli isolanti minerali Multipor sono realizzati con gli stessi materiali naturali dei blocchi Ytong, ma con densità più basse, e si integrano naturalmente ai sistemi costruttuvi di blocchi e lastre Ytong. I pannelli termoisolanti minerali, di elevata qualità prestazionale, essendo costituiti da materie prime come sabbia, calce, cemento e acqua, sono durevoli e sostenibili, contribuiscono in modo significativo alla tutela dell'ambiente e risultano essere un'alternativa ecologica rispetto agli isolanti tradizionali. Il Pannello isolante standard permette un isolamento termico in varie applicazioni e, grazie alla sua solidità e alla capacità di resistenza all'acqua, è ideale per cappotti esterni e di rivestimento spessi fino a 30 cm. Può essere impiegato anche negli interni, per isolare pareti esterne, per garage, seminterrati, e può non essere integrato a barriere al vapore o finiture. Il Pannello isolante speciale, privo di umidità residua, con una buona resistenza a compressione e non soggetto a deformazione, viene utilizzato principalmente per tetti piani. Viene abbinato a sistemi di impermeabilizzazioni e prevede l'utilizzo di barriere al vapore. Infine, l'azienda prevede anche Pannelli accessori, utilizzati maggiormente nelle applicazioni di isolamento interno. Le lastre per imbotte migliorano l'isolamento interno di porte e finestre, non sostituendo la struttura esistente, mentre i pannelli a cuneo evitano la formazione di ponti termici che possono svilupparsi tra parete e soffitti nei giunti tra pareti interne ed esterne. 

GALLERY