Pompa di calore da fonti naturali
Pompe di Calore | Herz

Il funzionamento di una pompa di calore è quello di estrarre il calore da una fonte naturale (aria, acqua o terra) e poi, a seguito di una compressione che ne innalza la temperatura, cederlo all'impianto di riscaldamento, trasportandolo dentro l'edificio alla temperatura idonea, in funzione del tipo di impianto di riscaldamento. Utilizzando l’energia gratuita, costituiscono la soluzione ideale per ridurre i consumi di energia e le emissioni di CO2. La scelta della migliore fonte di energia dipende dai singoli casi, l'aria è in genere la più immediata e disponibile al miglior rapporto prestazioni / prezzo. Il prelevamento dal sottosuolo può essere fatto con pompe geotermiche o con una trivellazione verticale.  Il prelievo dell’acqua risulta condizionato dalla geologia in cui si trova l’edificio, però sempre molto performante.

CARATTERISTICHE
Le Pompe di calore HERZ Commotherm SW und WW utilizzano la terra e l’acqua come fonte di calore, hanno dei bassi costi di esercizio e necessitano di una minima manutenzione e lunga durata. Anche la Commotherm hybrid tower SW / WW utilizza il sistema terra o acqua, la sua caratteristica sta nel combinare  pompa di calore e puffer d’accumulo. Estremamente compatta, le singole componenti dell’impianto sono collegate direttamente in fabbrica. La Pompa di calore ad alta temperatura HERZ commotherm SW/WW riutilizza il calore dell’ambiente con bassi costi di gestione, ideale nelle ristrutturazioni. Le Pompe di calore HERZ Commotherm LW-A  utilizzano l´economica energia efficiente dell´aria per il riscaldamento e per la preparazione dell´acqua calda. Funzionante fino a temperature di -16° C. La Pompa di calore ad Alta Temperatura HERZ Commotherm LW-A 23-80 come la precedente ma lavora con alta temperatura fino 65°C. Ideale nelle ristrutturazioni. La Pompa di calore per ACS HERZ Commotherm BWP 300 / 500 per l’acqua calda sanitaria utilizza l’energia dell’aria dell’ambiente, per poter preparare efficientemente ed economicamente l’acqua calda sanitaria necessaria.

GALLERY