Mattoni in calcestruzzo cellulare Ytong
Ytong - Calcestruzzo cellulare

Il marchio Ytong è sinonimo di calcestruzzo aerato autoclavato, un materiale che con le sue straordinarie caratteristiche di leggerezza e proprietà isolanti ha rivoluzionato l’edilizia.

Ytong nasce nel 1929 dall’intuizione dell’impresario svedese Karl August Carlen, che decide di acquistare la licenza per la produzione del calcestruzzo armato autoclavato Gasbeton nella cittadina svedese di Yhxult. Dall’unione di Yxhult e AnghärdadeGasbetong (calcestruzzo aerato autoclavato in svedese) nacque il nome Ytong, diventando il primo marchio registrato nel mondo dell’edilizia.

Il calcestruzzo aerato autoclavato Ytong

Il nome Ytong è indissolubilmente legato al suo materiale d’elezione: il calcestruzzo aerato autoclavato, anche noto come calcestruzzo cellulare.

A differenza del calcestruzzo normalmente utilizzato in edilizia - che viene lavorato e gettato in loco -il calcestruzzo aerato autoclavato Ytong viene miscelato in fabbrica, tagliato in blocchi o lastre e sottoposto a maturazione in autoclave a 190 gradi e 8-12 bar di pressione.

Il risultato è un materiale leggero e dalle proprietà isolanti infinitamente superiori. La texture particolare, così come la massa ridotta e le proprietà isolanti, sono determinate dalle celle d’aria che costituiscono il 70% del suo volume. La resistenza meccanica di ciascun blocco Ytong è assicurata dal processo di indurimento in autoclave, attraverso cui lasabbia di quarzo viene fatta reagire con l’idrossido di calcio.

Sostenibilità ambientale di Ytong

I componenti principali del calcestruzzo aerato autoclavato Ytong sono calce, sabbia, cemento e acqua, materie prime di origine naturale. Le lavorazioni che permettono di ricavarli sono semplici, non compromettenti in nessun modo dell'equilibrio della natura.

I prodotti Ytong

Il calcestruzzo aerato autoclavato Ytong, marchio tra i più conosciuti nel campo dei materiali edili, è un prodotto unico, garante di isolamento termico di altissima qualità.

La gamma di prodotti Ytong si è dunque sviluppata per andare incontro a tutte le esigenze costruttive degli edifici.

Blocchi Ytong

I blocchi Ytong sono abbinati a malte leggere e, con il loro peso ridottissimo, rendono la posa in opera molto più veloce

Non solo.

Le murature realizzate con i blocchi Ytong sono estremamente resistenti alla dispersione termica - le bolle d’aria intrappolate in ciascun blocco impediscono al calore di trasmettersi - e pertanto arrecano notevoli benefici in termini di energia e denaro spesi per il riscaldamento o raffreddamento degli ambienti interni.

L’impiego dei blocchi Ytong permette di rendere le murature portanti più resistenti alle sollecitazioni sismiche, in quanto la massa ridotta a parità di volume le rende meno soggette alle oscillazioni prodotte dai terremoti.

Tra i blocchi si trovano di diverse tipologie che possono essere scelte in base alle proprie esigenze specifiche:

  • Blocchi di tamponamento Climaplus e Climagold: i vantaggi del risparmio energetico con una parete monostrato, ideale per una parete più spessa che sia isolante a livello termico e acustico;

  • Blocco portante Thermo: ideale per murature portanti in territori a bassa sismicità;

  • Blocco portante sismico: perfetta combinazione per isolamento termico e resistenza ai sismi;

  • Blocco portante Sismiclima: soluzione ideale per la costruzione di murature portanti antisismiche ad elevata efficienza energetica;

  • Tavelle e blocchi Y-PRO: la gamma di prodotti ideale per contropareti, tramezzature e muri tagliafuoco;

  • Y-ACU: il sistema Ytong costituito da due murature che abbracciano un materassino in materiale fonoisolante.

  • Pezzi speciali Ytong: blocchi a U e blocchi forati, personalizzabili in base alle esigenze costruttive.

Architravi Ytong

Gli Architravi Ytong, elementi prefabbricati in calcestruzzoaerato autoclavato, sono applicabili direttamente sulle murature, senza la necessità di armature, getti o puntelli aggiuntivi. L'architrave garantisce così la continuità del materiale in tutta la parete, evitando la formazione di ponti termici e fessure.

Oltre agli architravi ci sono le Conchiglie, blocchi a U armati, nel caso di aperture con luci superiori a quelle degli architravi Ytong.

Lastre e pannelli armati Ytong

Le lastre e i pannelli armati Ytong in calcestruzzo aerato autoclavato, trovano applicazione in solai e coperture, in pareti esterne, in compartimentazioni o in divisori interni. Rispetto ai tradizionali metodi di costruzione - dove è necessario creare l’armatura e gettare il calcestruzzo - garantiscono una posa in opera molto più veloce, prestazioni acustiche e termiche elevate, e una resistenza al fuoco insuperabile.

Esempi e possibili applicazioni dei prodotti Ytong:

GALLERY