Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro
Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro

Faraone celebra cinquant’anni al servizio dell’architettura con un volume, curato da Matteo Moscatelli e edito da Forma Edizioni, e un ricco palinsesto di talk con i maestri dell’architettura. Un volume che celebra i  cinquant’anni di storia dell’azienda,  facendo un bilancio che porta a guardare al passato per rivolgersi al futuro con una rinnovata consapevolezza. 

Apertura alla ricerca e all’innovazione, curiosità e dialogo tra professionisti sono le direzioni verso le quali Faraone ha indirizzato, nel corso di cinque decenni, il proprio sviluppo. A cinquant’anni dalla sua nascita, l’azienda ha deciso, con questo stesso spirito, di celebrare questo importante anniversario offrendo al mondo dell’architettura una riflessione su quello che il vetro ha rappresentato per l’evoluzione del progetto e su quelli che saranno gli scenari futuri, in un settore che non ha mai smesso di innovare e che offre ancora grandi spazi per la sperimentazione

Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro

Frutto di questa riflessione è il volume ARCHITETTURE TRASPARENTI, curato da Matteo Moscatelli per Forma Edizioni e ideato da Roberto Volpe per Faraone. Una ricerca che rende omaggio a uno straordinario materiale che ha accompagnato tutto lo sviluppo dell’architettura moderna e contemporanea attraverso la rappresentazione dei molteplici impieghi che di esso si possono fare

Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro

Design del vetro / Design col vetro sono i due macro-temi indagati dal curatore, selezionando per ciascuna modalità di impiego del vetro alcuni tra i più rappresentativi progetti realizzati da Faraone, dalla Nuvola di Massimiliano e Doriana Fuksas alla Stazione Marittima di Salerno di Zaha Hadid, dal Ponte della Pace di Michele De Lucchi alle Residenze Citylife di Daniel Libeskind, allo Stadio Nazionale dell’Albania di Archea Associati, solo per citarne alcuni

Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro

Il volume raccoglie inoltre la visione diretta di alcuni progettisti tra i moltissimi con cui Faraone ha collaborato: Michele De Lucchi, Marco Casamonti, Italo Rota, Massimiliano Fuksas, Sergei Tchoban. Ne esce il ritratto dell’azienda attraverso due generazioni, tra fondazione e consolidamento, che guardano all’impresa forse con sguardi differenti ma prendono le mosse dai medesimi valori.

Un catalogo sulle architetture trasparenti. Guardare al passato per progettare con il vetro nel futuro

Galeria