Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico
Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico
Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico

Itas Forum è un innovativo edificio polifunzionale situato all’interno del quartiere “Le Albere” di Trento, in un lotto di terreno collocato nelle immediate vicinanze della sede di Itas Mutua, compagnia assicurativa che ha promosso l’iniziativa attraverso un apposito bando di progettazione dedicato ad architetti e ingegneri under 50. Le soluzioni Saint-Gobain garantiscono alte prestazioni e valore estetico all'edificio.

I quattro piani fuori terra che costituiscono Il volume dell’edificio emergono come un prisma a base triangolare sospeso e rastremato dagli allineamenti stradali. A piano terra la grande parete vetrata inclinata, caratterizzata da esili strutture in acciaio a “V”, solleva il fabbricato portando al suo interno l’immagine e la forza dello spazio esterno circostante.
Gli ambienti interni, organizzati intorno ad un suggestivo grande vuoto a tutta altezza, ospitano una pluralità di funzioni: oltre a due piani destinati ad uffici, sono presenti un’ampia hall di ingresso, un auditorium con 250 posti a sedere, uno spazio commerciale e diverse sale di rappresentanza per eventi, queste ultime concepite in stretto rapporto con le aree esterne del panoramico terrazzo posto in copertura.

Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico

La prima richiesta progettuale, realizzata da Saint-Gobain Italia, prevedeva la posa in opera di sistemi a secco per pareti, controsoffitti e massetti in grado di garantire il controllo assoluto di ogni dettaglio dal punto di vista tecnico, prestazionale ed estetico. Saint-Gobain ha saputo provvedere grazie a sistemi estremamente leggeri e contraddistinti da un’ottima versatilità di posa e dalla massima velocità di esecuzione: i tramezzi e controsoffitti sono composti da strutture Gyproc Gyprofile abbinate a pannelli isolanti Isover PAR 4+ e Isover Arena34 e a lastre Gyproc Wallboard, Gyproc Hydro e Gyproc DuraGypActiv’Air®, mentre i massetti a secco sono composti da lastre Gyproc Rigidur E25 in gesso fibrato e da pannelli in lana di roccia Isover S dalle eccellenti prestazioni meccaniche.

Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico

Tutti i controsoffitti sono realizzati con il kit di sospensione Gyproc GySeismic Top, un sistema ideato per resistere alle sollecitazioni sismiche sia orizzontali che verticali. L’esclusiva tecnologia Activ’Air® assicura invece un miglioramento della qualità dell’aria grazie all’assorbimento e alla neutralizzazione della formaldeide presente negli ambienti interni. Il progetto prevedeva inoltre l’applicazione di un sistema collaudato e certificato acusticamente per i controsoffitti dell’auditorium, da realizzare con pannelli di colore nero per ridurre la riflessione della luce e l’impatto architettonico.

Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico

La richiesta è stata soddisfatta grazie all’installazione di porzioni sospese di controsoffitti acustici Saint-Gobain Italia costituiti da prestazionali pannelli Ecophon Sombra™ a struttura nascosta, specifici per applicazioni che richiedono superfici nere con bassa riflessione della luce ed ottime proprietà di assorbimento del suono. Ogni porzione di controsoffitto prevede la posa di specifiche “ali” perimetrali acustiche, costituite da pannelli fonoassorbenti Ecophon Focus™ Wing appositamente forniti con la stessa colorazione nera. Tra le diverse “isole” controsoffittate trovano spazio i vari apparecchi illuminanti e le griglie di aerazione dell’impianto di climatizzazione, anch’esse trattate con tonalità scure per diminuirne sensibilmente l’impatto visivo.

Itas Forum di Trento. Soluzioni tecniche per garantire il controllo di ogni dettaglio dal punto di vista prestazionale ed estetico

Gallery